Content Curation Guide for SEO – What, How, Why

Un articolo fantastico che spiega i segreti della content curation e fornisce indicazioni sugli strumenti più utili per farla bene.

Cos’è la content curation? Diciamo che è la nuova frontiera della realizzazione dei contenuti per il Web: più che scrivere da zero si preferisce raccogliere (non rubare ma collezionare link) informazioni da più fonti e da media diversi in modo da fornire al lettore un’esperienza cognitiva varia, assorbente e completa.

Non è una semplice raccolta di link: è un lavoro certosino e di qualità che arricchisce la conoscenza di chi stava cercando proprio quelle informazioni.

Appronfondite il tema su SEOmoz Daily leggendo l’articolo Content Curation Guide for SEO – What, How, Why.

Optimizing Blog Readership: Reading off the Net

Leggere un articolo su web è molto differente che leggerlo su carta o su un ebook. Innanzitutto perché il web non è lineare e costringe il lettore a saltare da un punto all’altro dell’articolo: pensate alla presenza di link, di immagini da ingrandire e ad altri contenuti del genere che si possono collegare a un articolo.

Per questo la struttura di un blog e il modo di scrivere un articolo al suo interno vanno accuratamente studiati.

We have to understand such disparity to improvise on our existing blogs. When we go along with the whims and desire of these Internet readers, we optimize our blog readership. Below are fundamental differences of reading online and its optimization methods, full tips at the jump!

Se l’argomento vi interessa, potete leggere su hongkiat.com l’articolo Optimizing Blog Readership: Reading off the Net che spiega molto bene l’analisi da compiere per ottimizzare il proprio sito e il proprio modo di scrivere.

Non sai cosa scrivere nel blog? Ecco 22 consigli infallibili

La sindrome del foglio di carta bianco colpisce spesso chi scrive: sarà capitato anche a voi di non riuscire a trovare un argomento di cui parlare.

Non sempre infatti lo spunto per la creazione di un buon articolo arriva subito. A volte basta leggere un post scritto da qualcun altro per avere l’ispirazione, altre volte, invece, si resta impassibili a guardare la “tela bianca” senza che arrivi il più piccolo cenno di idea.

Per questo vi propongo questa bella infografica che in ben 22 mosse permette di risolvere, per sempre, il problema della mancanza di ispirazione.

La grafica e il testo esplicativo sono opera di CopyBlogger.

The graphic is based on 21 Ways to Create Compelling Content When You Don’t Have a Clue by Copyblogger guest writer Danny Iny

come scrivere contenuti interessanti

Storify’s new WordPress plugin lets you create stories directly from your blog

Di content curation ho già parlato in passato e la scoperta di questo plugin di Storify mi convince ancora di più dell’importanza di questi strumenti per il futuro della creazione dei contenuti sul web.

In pratica potreet creare delle “storie” utilizzando il motore di Storify e pubblicare sul ostro blog WordPress. Un potere enorme a portata di clic…

Letto su The Next Web in Storify’s new WordPress plugin lets you create stories directly from your blog.

La professione del futuro sul web? Sarà la Content Curation

content curation profesione del futuro Vi state chiedendo quale sarà la professione del futuro sul web nei prossimi anni? Bene, Robin Good ve lo spiega in anteprima… sarà quella denominata Content Curation.

In parole povere: i contenuti sono da sempre la cosa più importante – non crederete che si naviga sul web solo per vedere pubblicità no? – ma la loro incredibile crescita e le svariate forme di contenuto che ormai è possibile trovare online fanno sì che sia necessario che qualcuno faccia ordine e presenti, aggregandoli, filtrandoli e ordinandoli, i contenuti più appropriati per quell’argomento specifico.

Usando ovviamente solo informazioni di qualità e il cui uso sia consentito dalla legge o dalle clausole d’uso inserite dall’autore..

What is content curation and why is it so important for the future of web content publishers? The content curator is the next emerging disruptive role in the content creation and distribution chain. In a world submerged by a flood of information, content curators may provide in the coming months and years a new, tremendously valuable service to anyone looking for quality information online: a personalized, qualified selection of the best and most relevant content and resources on a very specific topic or theme…

Insomma, per dirla tutta, proprio quello che per questi anni mi sono impegnato a fare 🙂

Che ne pensate?